50 sfumature di balle che gli uomini ci propinano

Per portarci a letto, perché non gli creiamo troppi problemi, per fare di noi quello che vogliono e per fare quello che vogliono e basta, per farci contente (raramente), per cercare di farci fesse.
Le motivazioni sono tante.
Il più delle volte non si va mai oltre la prima.
Quasi sempre, una volta esaurita la novità, si stancano più o meno in fretta e ci mollano su due piedi per andare a pascolare da un’altra parte.
Rifilandoci ovviamente la Balla delle Grandi Occasioni.
“Non sei tu, sono io…”
Vi prego se c’è qualcuna fra voi che non l’ha sentita almeno una volta, questa, si faccia avanti. Ha tutta la mia stima.
Solitamente, accompagnata da una sfilza di altre.. Come vogliamo chiamarle? Ragioni? Motivazioni? Invenzioni?
Infanzie difficili, adolescenze tormentate, ex mogli arpie, madri assenti padri asseti madri troppo presenti padri ossessionanti fratelli troppi sorelle troppo poche le dinne mi hanno ferito sfruttato deriso complessi di inferiorità deliri di onnipotenza..
Le ho sentite tutte, personalmente.
Dallo stesso uomo, fra l’altro. Roba da non crederci.
Ho sempre avuto un po’ il terrore di scoprire che in relata non era l’eccezione, il mio Mr. Grey, ma la regola. Che tutti i Mr. di questo mondo sono tragicamente, inesorabilmente Grey.
E ora che sto rileggendo il famoso libro, le sfumature di quell’incubo prendono contorni precisi.
Almeno un’altra persona, l’autrice, deve avere incontrato almeno un altro Mr. Grey, per descriverlo così.

E come e’ andata? La signora ha deciso di rifugiarsi nella lontana e rigogliosa Landa delle Balle, imparare dal maestro, e scriverne un libro.

E se c’è una che la capisce.. Rifugiarsi nell’illusione, in questo so hanno ragione, a volte e’ l’unica salvezza.
Perché la vita Non e’ un libro, signore mie, e questo lasciatemelo dire con grande rammarico. GLi errori che Mr. Grey compie nel libro, sono errori da manuale. Delle Giovani Migno.. Marmotte.
Giovani Marmotte.

Sono gli errori che il Protagonista Maschile compie nei romanzetti rosa, negli Harmony, dove l’amore trionfa sempre, dove l’irrimediabilmente incasinato FDM (Figo della Madonna) viene rimediato dalla sciacquina di turno. Vergine. Ingenua.
Che gli regala una serie di Prime Volte e lo trascina nella luce, fino a che Lui non capitombola e, pazzo d’amore dimentico di se stesso le chiede di sposarlo. Di essere sua per sempre.

Ma perfavore.
Nella vita reale non succede! Lui non ti porta a casa sua, non dorme con te (mai mai e poi mai e’ una regola ferrea del maniaco del controllo!), non ti presenta alla sua famiglia appena ti ha conosciuta, Non corre da te appena ti sente in lacrime (o se lo fa poi te la mena x un’eternità), non fa nulla solo per il fatto che tu ne hai bisogno. Non rinuncia alle sue abitudini sessuali per te. Ma in che film lo avete visto?? O in che libro lo avete letto…

Lui ti riempie solo di 50 e più sfumature di grigio, e di blu e di nero e di viola, e distrugge tutti i tuoi sogni calpestandoli come castelli di sabbia sulla spiaggia.
E soprattutto: Quando le cose si fanno serie, lui ….se la da a gambe e ti lascia sola. Come se fosse colpa tua.
Ma lo e’. Lo e’ sempre stata.

Noi ci abbiamo provato, tutte, almeno una volta nella vita, ragazze.
A fare le crocerossine, a regalargli le sue “prime volte” (tutto materiale per la collezione di Balle: tu sei la prima che mi fa sentire cosi, la prima che mi fa fare cosi, sei speciale e bla bla bla..). Abbiamo provato ad esserci sempre, a sopportare di tutto con stoica forza, convinte che saremmo riuscite a puntare i piedi e trascinarlo nella luce.
E se c’è qualcuna tra voi che ci e’ riuscita, ha la mia stima. Sincera. Davvero.

Io intanto mi limito a continuare a leggere il romanzetto.
Almeno li, so che alla fine succederà qualcosa di Impossibile.
E vivranno tutti Felici e contenti.

Annunci