Cerco borsa …disperatamente!

Cerco borsa …disperatamente, si. disperatamente.

Da qualche giorno infatti mi sono un po’ stufata della borsa invernale che mi porto appresso. Sento aria di primavera e, benché sia una che ha le sue precise regole sulle borse, (una delle quali è che raramente cambio borsa per abbinarla al vestito, preferendo utilizzare la mia borsa preferita sempre), vorrei proprio darmi una botta di vita e trovare qualcosa di più estivo.

Louis-Vuitton-Women-Resort-2013-Collection-02-580x869

Come d’abitudine, quindi, ho cominciato a buttare l’occhio per vetrine… ho visto qualcosa che mi interessa, ma sto ancora valutando pro e contro.

ho poche idee e ben confuse in testa, ma tendenzialmente, le provo a spiegare.

 

1-     La mia borsa ideale è quasi sempre marrone/testa di moro/ cuoio. Infatti sapete che amo smodatamente gli stivali marroni e mi vesto quasi sempre in tonalità affini (anche d’estate: beige, bianco, cipria, mentre d’inverno bordeaux, viola, verde petrolio).

E poi, il nero per l’estate solo di sera… no?

In alternativa, però, sto vedendo il grande ritorno del color salmone/coralli,

loewe-borse-resort-2013-flamenco-20

delle tonalità del verde acqua/verde petrolio e addirittura azzurro cielo,

bauletti-colorati pinko

del giallo canarino, e..udite udite, del fucsia!

new-2013-fashion-classic-ms-birkin-bag-handbag-fucsia

Ebbene si… il fucsia mi tenta, così come mi tentano le varie combinazioni di colori che sto vedendo alternare bianco/panna con marrone, nero, giallo, fucsia… ma siccome una delle mie regole più ferree è:

2-      La borsa è un investimento, ed un pezzo importante della nostra vita, perciò non deve essere acquistata in base alla moda del momento se possibile – col rischio di stufarmi perché troppo eccentrica dopo pochi mesi – ma adattarsi ad uno stile classico che può sopportare più stagioni (una Vuitton, ad esempio, è per sempre)

3-      Anche se ogni tanto un tocco di personalità eccentrica ci sta…

accessorize borsa 2013 gufo

4-      La mia borsa ideale deve poi essere molto capiente, perché sono la classica donna che ama portarsi dietro la casa-chiocciolina, e quindi estrarre di tutto, dalla borsa, all’occorrenza. Amo i modelli destrutturati e capienti, ma se devo optare per un’alternativa. Ho sempre sognato di poter un giorno permettermi la mia borsa ideale: il modello Galliera di Vuitton

vuitton galliera

5-      La mia borsa non deve essere fastidiosamente anonima, ma avere delle linee ben precise, e un bel carattere forte. La Birkin di Hermès ad esempio,  e tutta la teoria di borse simili, dal taglio rettangolare e dal profilo deciso, che gridi un po’ “brava bambina” insomma…

hermes-birkin-oversize-in-pelle-e-canvas

6-      D’altra parte la mia borsa ideale deve essere anche comoda, per i momenti in cui cammino tanto – ad esempio – dovrebbe essere dotata anche di una bella cinghia per la tracolla… (e metterla ad una Birkin sarebbe un insulto) – e anche se la moda primavera estate di quest’anno ci sta martellando con l’opzione “tracolla su bauletto”borse-guess-bauletto-bicoloro celebra il ritorno della cara, vecchia, cartella scolastica, impreziosita di dettagli e un pò ingentilita rispetto a certi modelli smaccatamente da maschiaccio

cartella tracolla accessorize

…confesso di sentirmi più a mio agio con un modello più morbido  

hobo-in-pelle

7 –   La mia borsa ideale, se proprio deve avere le borchie, ne deve avere pochissime, e deve essere possibilmente senza lustrini e strass… Confesso di essere stata vittima di un lavaggio di cervello nelle scorse stagioni, e di aver ceduto all’impulso di comprae la borsa attuale, una tracolla color marroncino chiaro, impunturata di borchiette a forma di teschio… ancora mi vergogno, anche se non è eccessiva.

La donna è debole…

nadine_bags.jpg

8- La mia borsa ideale, lo avrete capito, non è una clutch o una handbag, anche se quest’anno spopolano in tutte le vetrine, e sembrano il must have della stagione: se non ce l’hai (possibilmente borchiata) non sei nessuno… ecco, magari posso considrarne una, non troppo vistosa, per la sera… (e er fortuna che non ho matrimoni in vista quest’anno! Sennò sarei condannata..) ma poi dovrei tatuarmi sulle mani la scritta “ricordati di prendere la borsa o sedertici sopra”, perchè altrimenti rischierei di seminarla in giro come se non fosse mia…

dior cruise collection

uff… chi ha mai detto che non è faticoso essere donne alla moda??

E voi, che regole avere per le vostre borse?

Annunci