Donne con le curve? Si grazie..

Cari miei, fan, follower, stalker, amici… 😀 oggi vi voglio parlare brevissimamente di un bel progetto che mi sta particolarmente a cuore: l’universo Beautifulcurvy.com

Non si tratta di altro che di un buon sito da andare a seguire, ma come dire: ci tengo particolarmente. Vuoi perchè i contenuti sono buoni e sempre “freschissimi” (Anteprime, novità, dove andare e cosa fare, consigli, psicologia.. manca solo l’oroscopo curvy e poi c’è tutto).

beautiful-curvy-web

Come avrete capito, si tratta di un sito di moda, consigli, tendenze, etc. etc. dedicato alle donne curvy. Si, e diciamolo: FINALMENTE qualcuno che, ormai da anni, combatte contro “il sistema” e si sgola per dire che la moda DEVE essere rivolta anche alle curvy – santaccia la madonna – perchè sono le uniche donne VERE e REALI che girano per le strade del nostro paese e che entrano nei negozi a comprare.

ma la vogliamo far finita con sti cataloghi superfotoshoppati con le modelle già anoressiche che vengono tirate e levigate per parere degli alieni? (Intimissimi tanto per dirne una, ma potremmo andare avanti all’infinito).

Ma ci vogliamo guardare in faccia che siamo il paese della dieta mediterranea, della mozzarella e della caciotta, della pizza, della caponata di melanzane (fritta) e dell’impepata di cozze? Non siamo scandinave, piene di spigoli come le cucine, siamo mediterranee! Le nostre taglie vanno dalla 44 in su! (tranne poche “fortunate”e le under 12 che tengono la 40)

La vogliamo smettere di mortificare la carne e i nostri sentimenti puntando ad un tipo fisico (la donna da catalogo) che NON ESISTE? Miseriaccia, sta cosa mi fa arrabbiare ogni volta… persino i cataloghi delle linee di moda dedicate alle curvy mettono modelle quasi scheletriche in pagina…ma andiamo! Un pò di coerenza…

curvy-girls-curvy-demotivational-poster-1242099370

Ecco, insomma, avete capito che mi infervoro ogni volta su questo argomento…perciò capirete anche la mia gioia nel poter conoscere questo sito/universo, e la persona che ci sta dietro, una pioniera. E una di quelle persone fantastiche, avete presente, fantastiche proprio “a tutto tondo”: orgogliosamente curvy, spigliata, vivace, allegra, attiva, dinamica, generosa, e mi ha subito coinvolta parlando del progetto.

Mi piace l’idea che qualcuno finalmente si rivolga alle donne curvy, e che addirittura si aggiri nell’ovattato e anoressico mondo della moda (milanese ma non solo) e chieda a gran voce prodotti per le donne curvy, fregandosene degli sguardi d’orrore del jet set modaiolo, li selezioni personalmente, e poi ce li proponga nel suo sito. Una bella sfida, che seguo con piacere.

C’è persino il calendario Curvy, da scaricare gratuitamente, le cui protagoniste sono sia modelle curvy (sapevatelo: fuori dall’Italia il mondo ha cominciato a prestare attenzione e si è adattato di conseguenza: ci sono sfilate curvy, modelle curvy, collezioni curvy, un mondo curvy…), sia ragazze “normali” che per un giorno si sono trasformate in modelle (e se vi interessa diventare modella curvy per un giorno non dovete fare altro che andare sul sito e scrivere ai contatti, o partecipare al Selfie contest “curvy style”).

beautiful-curvy-calendar-2014

By the way, la prova costume si avvicina, e io sono già stanca al solo pensiero di quanta fatica dovrò fare per trovare un costume degno di tal nome che non sia: imbottito (perchè io il seno ce l’ho, mica devo costruirmelo) con gli string (perchè io la ciccia ce l’ho, mica devo imbrigliarla stile salamino in calzetta) con la coppa giusta (di champagne ahahaha facciamo una magnum) e magari non di colori catarrosi, insignificanti o, peggiomisento, scuri (il nero snellisce si.. la muta da sub però, quando in spiaggia ci vai in mutande e reggipetto mi spieghi COSA Esattamente devo snellire? E basta farmi venire l’ansia insomma…!).

E tuttavia siamo talmente “avanti” in Italia che non riusciamo a sfondare la barriera della 4 coppa D… bravi. Come se mi si riducessero le ciccette (o gli altri attributi) solo perchè non ci sono reggi che reggono o contengono abbastanza… mamma che tristezza.

 

modelle-curvy-costume

Insomma, questo vi volevo dire: se anche a voi da fastidio questa cosa del “monopolio delle secche”, sappiate che là fuori c’è anche qualcuno che rema contro, e giorno dopo giorno, contribuisce a rendere il mondo un posto migliore ..per le curvy.

Annunci