L’angolo delle occasioni: Catrice & Essence

Andare alla Coin ormai mi rilassa.

Si, avete capito bene, in barba alle mie paranoie post traumatiche (accuratamente descritte qui, se ve lo ricordate), ormai non ho più lo spauracchio delle grandi profumerie, delle catene dello shopping compulsivo, e della Coin in particolare.

makeup-stuff

Le commesse fighette ormai le rimetto al loro posto se solo osano fiatare dalla mia parte, e quando mi concedo due passi di ricognizione posso finalmente GODERMELI, senza aggirarmi furtiva con il terrore che qualcuna mi becchi  mentre faccio prove, swatches e review e mi insulti perchè sto.. facendo il mio lavoro (di blogger).

Ho imparato a stare al mondo, sono cresciuta.

E poi dai, mica si può resistere all’angolo delle occasioni, no?

Da Coin c’è sempre, sempre sempre durante i saldi, sempre qualche volta durante stagione, nel reparto make up. Quasi esclusivamente con le marche già low cost di loro, ma che – se hai a pazienza di stare a scartabellare un pò nei cestoni – ti regalano sorprese inaspettate.

catrice-essence-prodotti

Come la versione low cost della matita ultra-precisione dorata, da Essence: cercavo quella di Pupa, ma è ormai fuori produzione credo e non se ne trovano più..et voila: 1,19€ la matita Essence, colore pulito, un bel dorato caldo (estivissimo!) a lunga durata (direi quasi waterproof) è mia.

Mia, che classicamente non sono in grado di tirare una linea diritta con l‘eye-liner (non una che mi soddisfi almeno) e che quindi stra-amo le matite morbide che fanno la riga fine).

Mia.

E poi che cosa vuoi fare, non ti vai a dare una sbirciata in giro ai due stand Catrice e Essence per vedere se c’è qualche basic interessante (e per basic intendo i prodotti makeup “da battaglia”, quelli per tutti i giorni, non le collezion speciali o lo sfizio di ogni tanto).

Infatti, ecco che mi casca l’occhio sulle BB cream di Catrice: packaging interessante, si avvicina l’estate – quando il fondotinta mi diventa pesante sulal pelle (in più, l’ultimo low cost di Kiko che ho preso credo mi stia riempiendo la pelle di brufoletti e imperfezioni, quindi lo devo abbandonare, non fosse altro che è completamente privo di SPF) e dunque, mi dico, proviamo. Faccio una prova sulla mano di questa BB ccream.. il paradiso. smooth, morbida, si stende bene (ma non liquida), persino coprente. Levigante, mattificante, un sogno, possibile?

catrice_bb_cream

Si, l’inganno c’è: l’inci fa paura (è infatti uno dei più criticati sulle review online delle esperte di inci), ma tant’è, anche gli altri inci fanno schifo almeno questa BB è coprente. Se ho l’accortezza di non usarla proprio tutti i giorni… anche il prezzo è goloso, circa 8€ (che poi erano scontati a 6 e qualcosa). La prendo.

A casa l’ho provata, e devo dire che quasi lascia la pelle meglio dei vari fondotinta liquidi di Kiko, Maybelline & co. Non devo nemmeno passarci sopra la cipria mattificante, fa tutto da sola. SPF 30, idratante ma non troppo. Speriamo non mi conci la pelle a bozzi… ma questo solo il tempo lo dirà.

Dopodichè alzo gli occhi..ed è li. A solleticare la mia voglia di “provare” con una tinta un pò più forte di rossetto (maledetti I’m… che con tutte quelle tonalità golose mi avete messo la pulce nell’orecchio!), alla comoda cirfa di 5,99€ (la cifra da “Dai, lo devo prendere tanto costa poco!”) un lip tint dal grazioso packaging “A gloss” (che io amo tanto) e dalle colorazioni golose.

catrice-8h-lip-tint

Le ho provate tutte sulla mano ma quella che mi ha attirato è la colorazione ciliegia/fucsia. Già sulla pelle era un sogno, lucida e glossy, senza l’ombra di un glitter, effetto bagnato… golosa. In una sola parola, golosa.

Mi sono detta: faccio la pazzia.

Il packaging promette 8 ore di durata, io non ne sono molto convinta (con il fazzoletto e mangiandoci viene via e ha bisogno di essere rinfrescato), ma non mi importa: il colore è veramente bello e tanto mi basta.

catrice-8h-lip-tint

Adesso dovrò solo trovare il coraggio di metterlo 😀

 

Annunci