Hottest trend spring summer 2014: cateye sunglasses!

Ed è subito a-meow-re…

Voglio dire: c’è qualcosa nel mio guardaroba che io ami (o che indossi di più, invariabilmente con me che sia estate o inverno, dalle 8.00 della mattina alle 8.00 di sera quando tramonta il sole) più dei miei occhiali da sole?

La risposta è semplice: NO, non c’è.

Nemmeno il mio paio di mutande preferito, quello portafortuna, o il pantalone da pijama più  comodo che ho. Nemmeno la magliettina-copertina di Linus, quella ormai lisa e consunta, col disegno che non si vede più dal tanto che l’ho indossata e lavata.

Capirete quindi come, per una fanatica degli occhiali da sole come me (che me li terrei pure in casa e per andare a dormire), osservare che il trend che sta prendendo finalmente piede per questa stagione primavera estate 2014 è un beneamato ritorno al vintage (puro o rivisitato che sia), mi riempia di gioia.

cateye-lady-sunglasses E non lasciatevi trarre in inganno: il fatto che poi io finisca ad indossare sempre gli stessi per via della mia ipersensibilità alla luce – e quindi preferisca sempre i più avvolgenti, scuri, riposanti, D&G classici a “mascherona” (e ringraziate quella icona intramontabile di stile e sobrietà che è Audrey Hepburn, nella famosa scena di Colazione da Tiffany, per questo) – non è motivo sufficiente a impedirmi di innamorarmi di altre forme e colori e -possibilmente -averle! breakfast-at-tiffany

Anzi. Sono capace di innamorarmi più e più volte al giorno.. in fondo: una ragazza potrà pur sognare, no? Che siate quindi maniache dell’occhiale rotondo, squadrato, avvolgente o minimal, di quello con gli inserti floreali o colorati, o di quello con i ghirigori metallici (un pò signorotta agèe, se mi permettete il commento) questa stagione ce n’è per ognuna di voi.

Chanel - pe14

Chanel – pe14

Si, ci sono anche i soliti triti e ritriti Ray-ban, anche se con mucho gusto ho visto per il momento scomparire abbastanza il modello a goccia in favore di quello più squisitamente vintage (quello che io chiamo da nerd.. dai, lo è!)

Prada -flower sunglasses -ss14

Prada -flower sunglasses -ss14

Prada - round sunglasses ss14

Prada – round sunglasses ss14

E noto una preoccupante tendenza a ricomparire (la mia prima spia sugli hot trend sono sempre le bancarelle dei marocco-cingalesi.. loro si che sanno cosa si vende!) di lenti a specchio ipercolorate! (Gialle, blu, arancioni… quando ero giovane avevo una venerazione vera e propria per la lente a specchio, quella blu dei Police, non sono mai riuscita a togliermi lo sfizio!). E sebbene non vi consigli di gettarvi sulla spesa (poca, ma anche poco soddisfacente a mio avviso, visto che sono molto molto esigente per i miei occhi e dico no alla plasticaccia di certe lenti che me li fanno soffrire!) direttamente su queste bancarelle, vi invito a darci un colpo d’occhio -ahaha restando in tema – per capire di cosa sto parlando. Ray-Ban-Sunglasses-Aviator-Flash-Lenses

In ogni caso, l’hot trend del momento che mi sento di salutare con un bell’ “oh, finalmente perdindirindina!” è il ritorno dello shape squisitissimamente vintage delle lenti “cat-like” o “cat-eye” o insomma a “occhio di gatto”!

catlike-sunglasses Oh gioia, gaudio e tripudio: uno shape che ci ritrasporta direttamente negli anni ’50-’60.. i miei preferiti! Uno shape finalmente che non mortifica il viso, non lo tagliuzza, non lo nerdizza, ma lo valorizza! E lo rende femminile.

cateye-glasses-marylin Dio benedica chiunque sia stato il primo a rilanciare il trend, davvero: non ne potevo più di vedere bimbeminkia in giro con gli occhiali più orridi mai visti dagli anni ’80 (anche se il revival trend rimane vivo, vivissimo eh!)

Kendel -vintage sunglasses

Kendel -vintage sunglasses

Non ne potevo più di vedere i soliti cloni yuppie-ye in grado solo di sfoggiare l’ultimissimo paio di Ray-ban, senza arte nè parte (davvero, senza nulla togliere e senza voler offendere nessuno: ma davvero il Ray-ban è l’unico sforzo che riuscite a fare? A voi Prada, Gucci, Chanel …non dicono niente??).

Tom Ford

Tom Ford

 

Insomma: non ne potevo più e basta (pur non essendo io, lo ripeto, una “modarola” dell’occhiale da sole e anzi avendo la preoccupante tendenza ad attaccarmi ad uno, e un solo paio fra gli almeno 10 che posseggo – tutti comprati sull’onda dell’ispirazione momentanea… dagli inestimabili Gucci a fascia con lente gialla – si gialla!!! 😀 – ai più prosaici e low cost occhiali da CHIPs con lenti rosa -si, da CHIP’s, e se non venite dagli anni ’80 non sapete di cosa sto parlando ahah! – comprati a 5€ all’outlet di Accessorize).

E allora benvenuto trend degli occhiali a occhio di gatto! Ci mancavate tanto e non vedevamo l’ora di tornare ad indossarvi.

Con grazia, e stile.

db4610ed5c340533cee0c3a7dd08c475

Dolce e Gabbana - love the rainbow!

Dolce e Gabbana – love the rainbow!

Chanel

Chanel

Kenzo 2014

Kenzo 2014

Prada

Prada

Quai Kittie

Quai Kittie

red dot... OMG li amo!

red dot… OMG li amo!

Sonia Rikyel 2014

Sonia Rikyel 2014

Sonia Rikyel 2014

Sonia Rikyel 2014

Sonia Rikyel 2014

Sonia Rikyel 2014

Thierry Mugler

Thierry Mugler

Balmain 2014 - vista donna

Balmain 2014 – vista donna

Balmain 2014

Balmain 2014

Balmain 2014

Balmain 2014

cateye-sunglasses

ci sono anche da vista... ADORO!

ci sono anche da vista… ADORO!

cateye-sunglasses catlike-sunglasses

 

kate-spade

Marc Jacobs

Marc Jacobs

Dior

Dior

Roberto Cavalli

Roberto Cavalli

Confessandovi dunque che il mio amore si attesta in ogni caso sulle versioni dark-lenses (quelle light non si addicono alla mia fotosensibilità.. basti a dirvi che ho un paio di Ray-ban – si, io quoque, a mia discolpa confesso di averli ereditati dal mio papà che li aveva comprati quando lo hanno operato agli occhi – con le lenti grigio azzurrine sfumate degradè -avete presenti? – ecco: sono i miei occhiali per le giornate di pioggia e cielo coperto. Ripeto, tanto a dirvi come sto messa – vampirissima me..)

i miei Ray-ban, rubati al papocchio , gialli!

i miei Ray-ban, rubati al papocchio , gialli!

mi accingo a mostrarvi anche un paio di chicche per la serie: ma come cavolo son fatti?

Ce n’è anche per i gusti strani, state tranquilli!

Kenzo - 2014 : occhiale da sole + orecchino a perla

Kenzo – 2014 : occhiale da sole + orecchino a perla

River island - chi sa resistere all'occhiale a cuore, dopo Lolita?

River island – chi sa resistere all’occhiale a cuore, dopo Lolita?

Swarovski - più che un'occhiale, 50 sfumature di maschera da ballo

Swarovski – più che un’occhiale, 50 sfumature di maschera da ballo

ps. Nel caso cercaste delle valide alternative alle marche di fascia uber-alta sopra citate, posso consigliarvi (almeno per chi sta in zona nord, ma credo che ci siano store anche fuori dalla Lombardia), di andare a fare un salto da NAU!

NaU - limited edition

NaU – limited edition

 

Qui a Milano ad esempio ce n’è uno in Stazione Centrale: ottima qualità dei pezzi (i materiali e i pezzi sono prodotti dalle stesse fabbriche che producono e vendono per le grandi firme, ma vengono venduti come outlet con il  marchio NAU! Affidabilità al 100% e prezzo spettacolo: con 20 – max 50€ ci si porta a casa un occhiale che non delude – se state lontane dalle limited edition che sono si carine da impazzire e convenienti in ogni caso, ma si aggiranointorno agli 80-90€ ecco – e non mi pagano per dirvelo, sia chiaro!)

Annunci