La mia Mini-lista per questi saldi estivi

Ebbene si, girls, dopo mesi di trepidante attesa, lunghe passeggiate per i negozi ad ochieggiare le sospirate scarpe, i mitici pantaloni, le gonnellone e, in una parola, il vestiario estivo dei nostri sogni, sono finalmente arrivati i giorni dei saldi estivi!

saldi

E noi possiamo farci cogliere del tutto impreparate? Nossignore (e nossignorine) NO!

Intanto, se ci siamo fatte cogliere impreparate, significa che non abbiamo studiato bene il decalogo di NonnaSo per ottimizzare i nostri saldi (che trovate qui a questo link.. datevi una refereshata va!) e che siamo soprattutto preparate alla delusione iniziale da saldi stitici (che ho ben descritto, e nemmeno una volta sola, nel mio blog nel corso degli anni…), a quei negozi che fingono di mettere il 70% e il giorno prima dei saldi hanno alzato il cartellino del 50% (ne ho già scovati due, i soliti), e a quelli che fanno sparire le cose belle della collezione, misteriosamente, e rimpiazzano con le scamorze ammuffite da magazzino.

Ebbene si, la delusione di questi saldi è anche questa, soprattutto questa: quasi tutto quello che vedrete elencato qui sotto, o è misteriosamente sparito dai negozi o non è stato messo in saldo.

un velato segno del destino che mi impone di risparmiare. molto bene. io risparmierò.

Comunque, se avete ben seguito i miei consigli, da qualche parte avete un taccuino, un quadernino, un post-it, un foglietto volante (o, nel peggiore dei casi, una noticina mentale ben nascosta nei meandri del vostro cervello), con la lista dei wanna-have items che avete tutta l’intenzione di andare ad accaparrarrvi (a dio piacendo e, soprattutto, se sono rimaste le taglie!) con un bello sconticino che vi faccia sentire fiere di voi stesse, della vostra virtù, pazienza, e intelligenza.

buy-less

Eccomi dunque, come sempre, a condividere con voi la mia lista (che, purtroppo, resterà solo una lista, visti gli ultimi sviluppi sul fronte portafoglio, sic, sob…) Però vabeh, a una ragazza è pur concesso di continuare a sognare perciò… ecco qui la mia mini-lista, super-rosicata all’osso (e illudiamoci che sia prchè, oh ragazza fortunata! ormai ho tutto quello che posso desiderare, e ancche di più…)

1. Collana multi-layer corallo di H&M:

l’ho vista durante una delle mie scorribande a caccia di statement necklaces, e me ne sono innamorata. saprò essere paziente per accaparrarmela a ben meno delle 20€ che costa a prezzo pieno.

coral-multi-layer-necklace

 

in alternativa, ci sarebbe questa da OVS…

ovs-multi-layer-necklace

Nessuno di questi due item è in saldo, per il momento.

2. Statement necklace Zara: i love yellow!

Mannaggia a me e a quella volta che mi sono detta.. cià, andiamo a vedere da Zara e cominciamo a buttare l’occhio per i saldi…

Questa la voglio proprio, è il mio colore! Ma non mi resta che sperare in saldi clementi e nella bontà della folla (che non me ne vadano tutte a ruba!)

zara-statement-necklace-yellow

è in saldo al 30%, continua a costare comunque tanto, e riguardandola bene bene è un pò troppo plasticosa per i miei dubbi… comunque, teniamocela li come idea.

3. Abito boho-chi Pull&Bear:

Ve ne ho parlato in uno dei miei scorsi post. ci giro intorno da un pò, hocominciato a provarlo.. mi sta bene. E’ leggero, estivo, una fantasia da urlo. MI PIACE insomma!

ma non ne ho bisogno.. non per ADESSO.

pull-and-bear-dress

sparito dal negozio. volatilizzato proprio.

4. Un paio di Nike Runner nuove:

io le scarpe da ginnastica le consumo, sappiatelo. Ci faccio proprio i buchi nel calcagno, a volte persino nella suola, a furia di camminarci.

Anni ed anni di esperienza e brutti acquisti mi hanno insegnato che c’è solo un tipo d scarpa da ginnastica veramente perfetta per le mie esigenze, la scarpa regina del mio piede, e sono le Nike, modello runner.

Non mi paga la Nike per dirvelo (magari) ma mi salva piedi e schiena dal 1980, più o meno. Un minimo di riconoscenza ci vuole.

Me ne andrò in qualche Pittarosso, giù nella profonda provincia comasca e ne cercherò un paio ddel colore che mi sfizia (solitamente la mia scelta ricade inevitabilmente sul rosa). E prevedo di riuscire a spendere 30€ al massimo, in perfetto stile NonnaSo.

2014-Nike-Free-5.0-V4-Womens-Running-Shoes-red-white_4

6. una gonnellona:

scriverne mi ha fatto venire la voglia. Prevedo che passerò gran parte del mio tempo-saldi a entrare e uscire dai camerini, provandone di ogni specie, colore, stampa, marca. Non ho intenzione di spendere più di 10€, e questa la prendo come una sfida personale. #celapossofare

maxi-skirt-collage

In realtà, ho cominciato a fare un giro di prova, iniziando da Zara e dai negozi di cinesi in zona Porta Ticinese… nonostante mi piacciano molto, sono decisa a tralasciare l’idea della gonnellona fluente/plissettata, perchè non posso fare a meno, quando la indosso, di sentirmi una di quelle zingare che girano a chiedere la carità per i centri commerciali e le strade di Milano. Mi faccio venire il nervoso da sola, quindi NO.
zara-maxi-gonna

zara-maxi-gonna-trf

questa l’ho provata da Zara ed è meravigliosa.. peccato che si calpesta ad ogni passo e a me viene il nervoso!

Ho provato questa variante interessante della gonna a righe da Zara, e devo dire che ci faccio un bel pensiero. A prezzo pieno sono 17€ circa, non vedo l’ora dei saldi 😀

E che riappaia sugli scaffali di Zara, visto che anche lei è misteriosamente scomparsa.

Missing in action.

stussy-gonna-righe

 

6. un cappello nuovo:

non che il mio vecchio, amato, stra-usato in questo caldo infernale, cappello di paglia abbia qualcosa che non va ma… ecco, adesso ci ho preso gusto, perciò voglio guardarmi intorno, a questi saldi, e vedere se trovo qualcos’altro. Magari sulle bancarelle del mercato antiquari, perchè no? Magari un bel vintage, addirittura – sogno! – un bel Borsalino vintage!

cappello1

in realtà alla fine ho acquistato quello di Pimkie che avevo segnalato qui … a 4,5€ sudatissimi, che ne fanno uno degli acquisti migliori dei saldi di tutti i tempi!

7. una cavigliera nuova:

quella che ho ormai è ossidata. ho fatto circa 3 anni a portare un bracciale di Cruciani a posto delle cavigliere classiche, ma mo mi ha stufato pure quello, e vorrei prendermi una bella cavigliera nuova, magari colorata, magari allegra, che mi aiuti a sentirmi “in estate” anche quando non farò altro che restare svaccata sul divano a far nulla o quasi, per tutto agosto.

Mi servirebbe qualcosa di sottile, senza troppi fronzoli o palline dure che poi mi faccio male, ne ho viste di carine da Accessorize e Bijou Brigitte, ma ancora non mi va di spenderci dai 6 ai 9€.. sono un pò troppi non credete? Aspetto i saldi.

anklet

Le cavigliere, mi spiegano le commesse di Accessorize & cco. sono ancora item troppo estivi, e per ora non vanno in saldo.

Eccerto.

8. qualche tshirt carina di quelle viste da PullAndBear, Stradivarius, etc. sono carine (soprattutto quelle coi gatti), costano poco, il cotone è buono e da pigiama fanno la loro porca figura comunque 😀

E poi, mi mettono allegria !

pullandbear-kitty-shirt pullandbear-maglia-righe

E poi, ovviamente, c’è la lista di backup. Quella che si attiva a saldi avanzati, avanzatissimi, con i prezzi stracciati e i fondi di magazzino, e pezzi selezionatissimi che passo a sorvegliare con frequenza bisettimanale. Quella delle cose che altrimenti “mai nella vita” mi permetterei.

adspace

1. Benetton/Sisley: un top, una giacca, un vestitone

Li ho visti durante le mie passate scorribande, ve li ho fatti vedere, sono lì che mi aspettano, lo so…..

ss14_woman_sisley

2. Zara, la magnifica clutch... sapete quale intendo, quella rosso fuoco con tutte le borchie di plastica. Che pesa come una mattonella, tiene poco più che la carta di identità e quella di credito ma.. che vogliamo farci, mi fa sbavare!

Non me la potrò mai permettere, visto che è uno sfizio e non mi serve, se non praticamente regalata con dei saldi al 70%.

zara-accessories-ss14-red

ps. sul sito di Zara ancora non c’è, perciò vi rimetto il doppione della foto che avete già visto, fatta in negozio.

pps. anche lei misteriosamente sparita dal negozio… le altre borsine che vi avevo segnalato: sono tutte a prezzo pieno. Evviva.

Ebbene, come avrete capito a questi saldi risparmio alla grande.. anche perchè visto il tempo (metereologico) che corre, forse mi conviene continuare sulla scia del furbissimo acquisto fatto ieri da Pull & Bear: un parka di quelli da mezza stagione, utile per quando piove, piuttosto che canottiere e magliette estive che ancora non ho (quasi) avuto modo di mettere con tutta questa pioggia!

 

 

Annunci