Met Gala 2015… ma siete seri?

No, scusatemi ragazze e ragazzi ma questo sassolino me lo devo togliere dalla scarpa.

Argomento: il Gala al Met di quest’anno, di ieri in effetti. Quello che ci sta sfrantegando da ore in ogni angolo dell’internet e della ciber nuvola, quello che più lo guardo e più mi chiedo “ma come è possibile??”

Come è possibile che abbiano avuto il coraggio di andare in giro certe cofane cofanate in quella maniera?

ma soprattutto: con che coraggio si continuano ad osannare certe cofane sittanto cofanate e giuro, inguardabili? Con che coraggio me le volete proporre come sex symbol, il top del top, la creme de la creme, il FULGIDO ESEMPIO di come si dovrebbe andare in giro vestite, anzi conciate, per essere glamour e alla moda e inarrivabili per stile e status??

CON. CHE. CORAGGIO.

met gala 2015

Che quest’anno poi, più ancora che in tutte le altre occasioni, ho fatto anche una fatica bestia per trovare un vestito, dico uno, che incontrasse il mio gusto.

Certo, lo cercavo sobrio e portabile senza volersi scavare una fossa e sotterrarcisi… scema io.

Io davvero non mi capacito, che per l’ennesima volta vogliano farci passare il cattivo gusto, l’essere “sopra le righe” (ingiustificatamente: perdindirindina è il Gala del Met santa pace, regine e principesse e donne di classe come la Hepburn e Grace si stanno rivoltando nella tomba, e manca poco che vada a raggiungerle anche io per non essere testimone di questo scempio, e soprattutto del battage pubblicitario vergognoso che ne stanno facendo).

Ma qui devo fermarmi, perchè mi accorgo di dare per scontata una cosa: che voi ABBIATE EFFETTIVAMENTE VISTO di cosa sto parlando. No?

Allora andiamo, venite con me, manin manina, e percorriamo le tappe salienti, ovvero guardiamo in faccia a cotante celebrities osannate per i loro outfit durante questa “Seratona” al Met (e sappiate che mi sono limitata a quelle più ammirate):

– quelle che… c’ho un culo che fa provincia, anzi no, regione, ma chisseneimporta. E a quel paese anche buongusto, stile e understatement: andiamo alla fiera della bistecca battuta

Beyonce, ha scandalizzato tutti vestendo solo qualche "gioiellino" di famiglia...

Beyonce, ha scandalizzato tutti vestendo solo qualche “gioiellino” di famiglia…

Rita Ora... le tonsille tutto bene vedo, ma non si sa se ridere o piangere di questa mise, davvero

Rita Ora… le tonsille tutto bene vedo, ma non si sa se ridere o piangere di questa mise, davvero

J Lo... ma vuoi veramente dirmi che quel derrier è ancora asssicurato per milioni e milioni? E chi te lo ruba fija mia... chi ce la fa??

J Lo… ma vuoi veramente dirmi che quel derrier è ancora asssicurato per milioni e milioni? E chi te lo ruba fija mia… chi ce la fa??

Jennifer Lopez

Jennifer Lopez

l'immancabile Kardshian

l’immancabile Kardshian

Cioè, roba che non si sa quale delle due si vergogna di più a stare per mano con l’altra.

J Lo e Donatella Versace

J Lo e Donatella Versace

Ora, io non mi ritengo necessariamente una bacchettona, e so apprezzare la bellezza quando la vedo, e credetemi: non sto parlando per invidia, affatto! Già di per sè mi sembra triste che tutte queste “bellezze”, tutte insieme, abbiano sentito la necessità a mettersi in gara a chi sbragava di più, a chi metteva più in mostra, a chi scandalizzava – probabilmente – di più.

Ma se poi ci aggiungiamo che nessuna di loro è nel fiore degli anni (e si vede bimbe mie mi dispiace) e nessuna di loro è proprio un fuscello (e si vede, bimbe mie, mi spiace) il quadro diventa, almeno in mia modesta opinione, davvero patetico e grottesco.

E non ne voglio neanche fare una questione di curviness o meno, giacchè anche le varie stampelle incartapecorite che ho sbirciato, tutte spalle che gli vedi il nervo e quella bruttissima cosa che fa la pelle quando ce solo l’osso sopra mi fanno ancora più pena delle cosciotte veraci (e in alcuni casi, se guardate bene, contornate di lividi che nessuno si cura di coprire… io boh, davvero rimango senza parole a volte).

Ma vi pare possibile uscire infagottate o strizzate in robe che stanno male persino alle stampelle? In nome di cosa, della moda? dei 5 minuti di fama e onori e gloria? Dell’avanguardia pura?

Cara Delevigne

Cara Delevigne

(Cara Delevigne, comunque, volevamo ricordarla così):

cara

– quelle che… ho messo la prima sciocchezza che ho trovato. Noo, davvero.

rihanna

– quelle che… sono uscite di casa con un intero padiglione Expo in testa: mi dispiace Miss S.J.Parker, con questa uscita con me hai chiuso (posto che tu abbia mai aperto, ma sicuramente è colpa mia che non capisco lo stile)

met-gala-tout

Sienna Miller, S.J.Parker

Sienna Miller, S.J.Parker

met-gala-2015-best-dressed

– quelle… nel dubbio, Dolce e Gabbana. E non sono nemmeno le peggio vestite quest’anno! (il che, è tutto dire)

Brie Larson - in Dolce e Gabbana

Brie Larson – in Dolce e Gabbana

– quella che… è un Dior che costa più di casa mia con tutto il mobilio, santapace, puoi sembrarmi più convinta?

jennifer-lawrence-met-gala-15-1430780463

la "burrosa" Jennifer Lawrence che per una volta, complice la mancanza di photoshop?? sembra un pò meno alla sua altezza rispetto al solito... un pò più "comune mortale", pelle lucida nella zona T e tutto il resto

la “burrosa” Jennifer Lawrence che per una volta, complice la mancanza di photoshop?? sembra un pò meno alla sua altezza rispetto al solito… un pò più “comune mortale”, pelle lucida nella zona T, balcone sistemato male e tutto il resto

– quelle che “la Cina è vicina”.. anche troppo

Chloe Sevigny

Chloe Sevigny

– quelle che… oh Madonna! Ancora voi??

Katy Perry e Madonna

Katy Perry e Madonna

– quelle che… sembro mia madre. anzi no, la madre di mia madre (e grazie per esistere, così non devo prendermela più di tanto con le MIE occhiaie e borse sotto i ginocchi…)

Anne Hataway... a nulla valsero le cazzuolate di trucco, la borsa sotto agli occhi c'è,  e non è prada

Anne Hataway… a nulla valsero le cazzuolate di trucco, la borsa sotto agli occhi c’è, e non è prada

Katie Holmes... che sembra sua nonna

Katie Holmes… che sembra sua nonna, con un taglio molto, molto brutto e mal fonato…

ooohh guardate! La nonna di Joey Potter!

1430783367_katie-holmes-zoom

No, dai , seriamente Katie: apprezzo la citazione epica della nuvola stile Mulan, ma il sorrisetto da sopra alla spalla è il fantasma, invecchiato male, del sorrisetto sbarazzino alla Joey Potter. Davvero, mi fai tristezza e io nemmeno lo guardavo Dawson Creek!

– quelle che… no. semplicemente no. E poi che noia… ormai la vera notizia la faresti solo se ti presentassi con un semplice tailleur nero dal taglio anonimo mia cara Wintour…

anna-wintour-bee-shaffer-met-gala-2015

A costo di ripetermi: QUESTI sono i sex symbol, gli inarrivabili esempi che la stampa e i media mi propongono ? più che farmi sentire inadeguata e scialba, o spingermi allo shopping e alla chirurgia plastica compulsivi, devo dirvi la sinccera verità: mi fanno venir voglia di andare a ballare per strada in pigiama, cantando “Son bellissimaaaaaaaaaaaaaaa aaa aaa … a confronto de ste cesse che state a guardare… son bellissimaaaaaaa aaa”

uh, quasi dimenticavo: se volete la prova irrefutabile e incontrovertibile che “con photoshop son bravi tutti (ad apparire uberfigh)” e che in realtà anche le dive…sudano, e sbavano il trucco, e gli vengono gli occhi rossi nelle foto col flash e si, a volte si fanno anche delle selfie orribili nell’angolo dei cassettoni della monnezza dietro casa (Beyonce… per dirne una?), ecco qui, andate a vedervi le instagrammate non ritoccate dal #Metgala2015.

Ma ora che mi sono sfogata allegramente, non siete curiose di lustrarvi, finalmente, gli occhi, con qualcosa di veramente, ma veramente bello (faticosamente trovato in mezzo al pollaio?)

Eccolo qua. E non aggiungo altro.

Bee Shaffer (che non so chi sia, ma benedetta lei e quella meravigliosa fantasia giapponese, così riposante per gli occhi)

Bee Shaffer (che non so chi sia, ma benedetta lei e quella meravigliosa fantasia giapponese, così riposante per gli occhi)

E vabeh poi ci sono anche i piccioncini (o che giocano a fare i piccioncini anche se noi la sappiamo diversamente…) e beh, a loro che gli vuoi dire? Quasi impeccabili (quasi… ma stavolta, quelle balze, te le perdono cara Amal, viisto che se proprio lo devo ammettere, anche con tutto quello che si mormora, te si che me la fai un pochina di invidia….)

1430784491_george-clooney-amal-met-zoom

1430790534_472169608_amal-clooney-george-clooney-340

Annunci