Il cestino di meraviglie meravigliose SBC

 Vi parlo oggi brevemente, ma non perché non ce ne sia da dire, del molto apprezzato e totalmente magnifico regalo di Natale che ho ricevuto (assieme alla mia mamma, noi ci dividiamo le cose) dalla cugina-troppo-avanti che ho… Una delle tante, in effetti. Si, sono una cugina fortunata.


 Questa volta, fra le altre cose, ho ricevuto un cestino spaziale pieno di prodotti della marca SBC – simply Beautiful Collection, una delle mie preferite (e che purtroppo in Italia arriva solo facendo ordini online tramite il canale QVC TV).

SBC fa dei prodotti da bagno e per la cura del corpo che levatevi gente, robe che te le spalmeresti sul pane la mattina e mangeresti a colazione tanto profumano di buono. Gli ingredienti, anche se non sono una “talebana dell’INCI” sono tutti naturali (e profumano di naturale, se devo dare retta al mio naso), e hanno una composizione e una resa tattile e organolettica da brivido.

Dopo le precedenti incursioni sulle creme a base di gelsomino e primula (ottime per la stagione estiva e per combattere scalmane – così mi dicono -), su quelle a base di frutti rossi e con la costante adorazione per la linea a base di aloe vera (rarissima da trovare quanto miracolosa nel suo utilizzo – l’ho provata per curare persino le bruciature da forno e non ci potevo credere, dolore scomparso in tre minuti e pelle ripresa dopo 5!), siamo passate ora a divinizzare tre nuove linee: burro, bagnoschiuma, crema e scrub da corpo al miele di Manuka e fiori di arancio, lo scrub morbido al pompelmo e zenzero, e i prodotti per skin care all skins al tè verde e ginko biloba.


 Nel primo caso vi dico, sono una droga: a parte la consistenza dello scrub, emulsionato con zucchero che poi si scioglie facendoci il bagno (capite? Vi manca solo di bere l’acqua dalla vasca per essere profumate e pulite dentro come lo siete fuori, giuro, la tentazione!), ha un profumo paradisiaco. Non scherzo. Il bagno schiuma idem, e il burro poi, una volta spalmato si assorbe subito, non lascia la pelle unta, ma la lascia morbidissima come il  culetto di un bambino per ore.  
L’abbiamo provata con la mamma che in inverno ha la pelle delle mani rovinatissima e tagliata dalle ragadi e il miracolo: la pelle rigenerata e morbida.

E io lo so che vi sembra un post troppo entusiastico per essere vero, ma il vi ricordo che nessuno mi paga, che mia cugina i prodotti li compra e me li regala perché io li adoro (e dopo averli provati non posso che consigliarli anche a voi) e che se non me li comprasse lei me li comprerei io. Certo, la fascia di prezzo non è proprio low cost, ma nemmeno troppo alta, e i formati in cui arrivano creme e crimine sono a dir poco gigantici. Roba che dura per un annetto buono rendendovi felici per tutto il tempo (si, per me un buon profumo e’ felicità, non c’è altro da dire).

La seconda linea che ho provato e’ quella a base di pompelmo e zenzero: tanto estivo quanto irrinunciabile anche di inverno, uno scrub corpo che una volta applicato fa una bella schiumetta morbida e profumata e si lava via facilmente (cosa non da poco, quando avete sempre fretta e, confessiamocelo, non amate troppo i prodotti di bellezza che richiedono tanto sbatti, di essere spalmati per ore e di metterci ancora più ore a levarveli dalla pelle). 
La cosa più bella che posso dire di questi prodotti è che non la appesantiscono, non la rovinano e non la lasciano appiccicosa, troppo grassa, poco idratata o addirittura spiacevolmente secca: non so se sono fortunata io o cosa, ma ho trovato solo prodotti che, una volta usati, non mi ingolfano ma mi lasciano la pelle SOLO MORBIDA ed elastica, e PROFUMATA, ma non in maniera stomachevole, e niente altro. E io ho una pelle difficile e dei gusti ancora più difficili, sappiatelo, odio le sensazioni di fastidio della pelle quando ha qualcosa che non va, mi segno subito di brufoli e imperfezioni se la composizione o la texture non vanno, e non “digerisco” le creme a base alcolica (come certi solari ad esempio) o dalla consistenza troppo pesante.

La terza e ultima linea, adatta a tutti i tipi di pelle (all skins), è composta da un gel cleanser dall’odore lievemente acidulo che pulisce in profondità e lascia la pelle bella morbida e idratata, da risciacquare la mattina e la sera con pochi gesti (comodità infinita), e uno scrub morbido sempre al tè verde e ginko da utilizzare in alternativa.  
Lo scrub al te verde e ginko in particolare è una roba goduriosa. Non ho ancora capito se il profumo mi ricorda più la frutta esotica che mi sono tanto gustata durante i miei viaggi, oppure la torta a base di fichi secchi e frutta invernale che fa la mia mamma a ogni epifania, ma in entrambi i casi una cosa è garantita… Oltre a lasciare una pelle bellissima e morbida una volta risciacquavo, la tentazione anche qui e’ di mangiarsi il tubone con due biscotti e il the caldo alla mattina.

E che vi devo dire, a me la roba che profuma di buono mi manda fuori di testa e basta.

Quindi, se vi piace quello che avete letto e volete farvi un’idea dei prodotti, vi ho lasciato nell’articolo il link dove li trovate – ai link trovate anche la composizione dell’INCI, se siete curiose – (mi dicono che le spedizioni sono veloci e sicure, e anche se non ho mai provato io tendo a crederci perciò…): fatemi sapere se avete mai provato questi prodotti e cosa ne pensate, sono curiosa di condividere esperienze!

Annunci