Volevo i pantaloni e invece vanno ancora le gonne

E non solo “gonne”, ma gonne del modello “acqua in casa”.
Che poco aggiungono e nulla tolgono alla bruttura che già abbiamo dovuto sopportare le scorse stagioni, compresa quella invernale, coi pantapalazzo che si fermavano a metà polpaccio (orrore orrore orrore!) lasciando scoperti chilometri di caviglie bianchicce, bluastre, a tratti pelose (in inverno? si! care ragazze, si) e quelle antiestetiche e francamente ributtanti calzine-fantasmino sotto alle scarpe da ginnastica o ai mocassini che anche mia nonna si rivolta nella tomba al pensiero.

Anzi, tutte e due le  nonne.

Se proprio devo scegliere, però, questo modello di H&M, nuova collezione, almeno non mi spiace… (Lo spacco inguinale però potevano evitarselo la gonna e’ già corta di suo…)

Saranno le nappine a conquistarmi? Di sicuro il colore e la stampa ci hanno messo lo zampino…

Advertisements