Ritorno a casa… (con un nuovo libro)

Ebbene si, l’ho fatto di nuovo. E temo che sia anche un vizio che non mi toglierò per un pò… o meglio: temo che sia uno sfizio che mi toglierò PER un pò.

Dopo il successo(ne) di “Ti ho odiato al primo sguardo” (oggi abbiamo festeggiato le 200 copie vendute, che possono non sembrare molte ma considerando che sono state vendute con il self publishing, senza “spinte” o spintarelle da parte di chicchessia ma solo grazie al passaparola generato qui, sulla mia pagina Facebook e sul profilo Instagram io lo considero un traguardo di cui essere orgogliosa!) ho deciso di autopubblicare il mio secondo libro: “Ritorno a casa”.

Si tratta del libro primo di una trilogia (i prossimi due usciranno entro l’anno, quindi se vi capita di affezionarvi ai personaggi non preoccupatevi: li rivedrete presto!) dove ciascun libro racconta la sua storia in maniera indipendente ma al tempo stesso torna anche a toccare le storie di alcuni personaggi ricorrenti… Se avete amato le atmosfere e i personaggi di “Ti ho odiato al primo sguardo” vi piacerà anche questo nuovo libro: si tratta di un romanzo breve ma a tratti divertente, con un piccolo colpo di scena à la S. P. Grey sul finale 😀

ritorno a casa 1 fbk post - cosa sei disposto

Questa la trama in breve:

Rimasta sola al mondo dopo la morte della madre, Caroline White decide di tornare nei luoghi che l’hanno vista nascere e crescere per i primi anni della propria vita. Arrivata a Brunswick Manor per chiudere i conti con il passato, Caroline ritrova la più cara amica della sua infanzia, Katherine, che la invita a restare per il weekend e per i festeggiamenti del suo fidanzamento con Neal Grime, il più affascinante e spietato avvocato della city.
Travolta dalle luci abbaglianti di un mondo spietato e falso, Caroline imparerà che l’attrazione intensa per il burbero e irresistibile futuro sposo non è nemmeno la sorpresa più grande che le riserverà il destino, perché a Brunswick Manor le apparenze nascondono pericolosi segreti e scheletri che non ne vogliono proprio sapere di restare chiusi nell’armadio…

Se non resisti ai colpi di fulmine e al lieto fine condito da un pizzico di mistero, questo è il libro che fa per te!

Qui i link a cui potete trovare “Ritorno a casa“:

Inoltre, mi trovate come autore su Goodreads dove potete passare quando volete per lasciarmi due righe di recensione, i vostri pensieri sui miei libri e cosa vi hanno fatto provare se li avete letti.

Non potete capire che cosa sia per un autore (soprattutto uno indipendente, che cerca di farsi strada fra i big e gli sponsorizzati dalle case editrici) ricevere anche solo poche righe o tre  o quattro stelline di recensione sui propri libri: oltre all’orgoglio di aver fatto un buon lavoro scatta proprio la voglia di continuare… e di non arrendersi difronte alle difficoltà di un mercato anche fin troppo saturo in cui non si riesce a farsi notare nemmeno piangendo in cinese. O grecoturco.

Perciò cari amici, se avete letto uno dei miei libri e lo avete apprezzato, o avete delle critiche da farmi (ci stanno anche quelle), considerate di farmi l’enorme favore di lasciarmi qualche stellina o due righe di recensione su Amazon, Kobo store o Goodreads… Raccontatemi il perché della vostra valutazione e non abbiate paura di offendere: i vostri consigli sono molto importanti per me!

E se siete blogger che parlano di libri, considerate che in cambio di due righe sul vostro onesto pensiero sono disposta a inviarvi una copia digitale gratuita del mio lavoro: basta chiedere qui oppure contattarmi in privato sulla mia pagina Facebook o sul profilo Instagram!

 

Annunci